I cammelli di Gustavo Floberto(5)

A LOUISE COLET.
Rouen, senza data.
Pensare che io, senza dubbio alcuno, non vedrò mai la Cina! che mai, senza dubbio alcuno, mi addormenterò al passo cadenzato dei cammelli! che, forse, mai vedrò brillare nelle foreste gli occhi di una tigre acquattata tra i bambù.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...