Sardine all’Odéon

11906_a27565

(Rossana Rossanda, La ragazza del secolo scorso, Einaudi)
Ogni tanto, soprattutto nella parte dove la Politica, il Partito, la Militanza e l’Impegno svettano insuperati, ci si strania come se si ascoltasse, grazie ad un polveroso registratore, quei nastri antelucani dove sono incise le voci increspate di vecchie zie saccenti, crepate millanta anni fa e che sempre sono state vecchie.
Vecchie pure quando erano giovani: Pajetta, Togliatti, Longo, Natta, etc… Invece, quando il Personale schiaccia il Politico, la Rossanda affascina ed intriga, come quando, fumo di sigaretta accesa da cui baluginava il neo vezzosissimo, la si vedeva in qualche trasmissione engagè della TV in bianco e nero. Lì si cominciò a capire come la seduzione intellettuale fosse un surrogato non banale di quella sensuale. C’è una scena, poi, in questo libro, che si accampa su tutte le altre, perché parla della genesi di un mondo che era nato perfetto, ma che poi tradirà senza pietà i suoi inconsapevoli demiurghi. Parigi, maggio 1968, all’Odéon. Gli studenti schiacciati come sardine, che lasciano parlare tutti, ma davvero tutti: non solo i leaders dei gruppi in formazione, ma anche il singolo, “quello che non lo aveva mai fatto, che per la prima volta parlava di sé al mondo, spesso con fatica. “Lasciatelo parlare” era il grido quando qualcuno si dilungava o inciampava in se stesso, affannato nel dire la sua fatica e la sua solitudine. Dolore di essere solo nel mondo, e stupore felice di essere finalmente con altri, anzi con tutti”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...