Boyhood

Prima del film, dopo aver parcheggiato l’auto, una Panda 4×4, con i tergicristalli da cambiare e 87524 chilometri sul tachimetro, sono stato in una pizzeria, perché mancava ancora un po’ all’inizio della proiezione. La pioggia era quasi gelata, le poche persone che ho incrociato camminavano velocemente. Il pizzaiolo si chiamava Alì, indossava una camicia celeste, con sopra un grembiule bianco, qua e là macchiato da pomodoro ed altro che non ho voluto identificare meglio. Ho preso una mozzarella e funghi e mezza minerale, leggermente gassata. La pizza non era facilmente dimenticabile. Nella mezz’ora che sono stato lì, ho dato una veloce scorsa al quotidiano locale. Sono arrivati altri tre avventori: qualcuno ha mangiato qualcosa lì, altri si sono portati la pizza a casa. Tutti conoscevano Alì e tutti hanno parlato con lui della pioggia gelata. Giunta l’ora dell’inizio film, ho pagato, ho salutato Alì e sono uscito. La ragazza che mi ha staccato il biglietto giocava con lo smartphone. Se c’è un idiota qui che può considerare interessante questa veritiera cronaca di un banalissimo pre-cinema, sicuramente questi potrà amare alla follia questo ‘Boyhood’ ( trentanove giorni di riprese nell’arco di dodici anni: a partire dal 2002. Ogni dodici mesi, il regista ha riunito lo stesso gruppo di attori per girare il film più vero, più noioso, più stucchevole, più inutile degli ultimi 10 anni). Vero però è anche che, in certe sere di fine gennaio, quando la pioggia è gelata e Alì sforna pizzette plasticose, lo spettacolo del camino acceso non teme confronti e che, se la vita è piatta, grigia, banale, la pellicola cinematografica non può far altro che raddoppiarne quantomeno la sua insignificanza, la sua irrilevanza. Aridateme Checco Zalone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...