Gli orsi di Gustavo Floberto(18)

A LOUISE COLET.

Croisset, Lunedì, l’una di notte,  gennaio 1854.

No, no.  Io creperò nella mia tana come un orso pieno di rogna. Oppure ci si prenderà del disturbo per vederlo, l’orso.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...